Instagram introduce i Like alle storie.

Quando è avvenuto l’aggiornamento?

Il 9 marzo Instagram ha introdotto i like alle storie, una novità che ha fatto discutere molti utenti. Nonostante l’introduzione dei like alle storie sia stata una mossa che ha aumentato l’interazione tra gli utenti e l’interazione tra gli utenti, il social network di foto ha fatto una scelta che ha lasciato molti utenti insoddisfatti.

Una recente indagine ha rivelato che il 40% degli utenti di Instagram apre le storie solo per andare a vedere i like, senza nemmeno guardare il contenuto. Questo è il motivo per cui Instagram aveva deciso di rimuovere i like alle storie.

Perché hanno introdotto i like alle storie?

Instagram, il famoso social network per la condivisione foto, ha introdotto una nuova funzione: i like alle storie. La novità è stata introdotta per aumentare l’interazione tra gli utenti e la loro felicità.

Il nuovo metodo per valutare una story.

L’ultima novità di Instagram, infatti, prevede che si possano dare like a tutte le storie che vengono pubblicate sulla piattaforma. L’idea è quella di premiare in questo modo gli utenti che pubblicano più storie. Le storie, infatti, potranno essere visualizzate in primo piano in base al numero di like che riceve una story.

Gli algoritmi di Instagram classificano gli utenti in base alle loro interazioni con il tuo profilo, e, tra questi dati ci sono anche i like alle storie.

A cosa servono?

Instagram è un social network molto particolare, nel quale gli utenti possono pubblicare foto e video. Le persone possono creare delle storie, che si possono visualizzare per 24 ore dalla loro pubblicazione. Queste storie sono molto utili per raccontare la propria giornata, per mettersi in contatto con gli amici e per condividere le proprie esperienze.

Le persone possono anche cercare ulteriori contenuti grazie ai loro hashtag. Oltre alle foto e ai video, Instagram consente ai suoi utenti di pubblicare storie per una cerchia ristretta di amici, che possono visualizzare la storia per 24 ore dalla pubblicazione.

Questi ultimi potrebbero commentare l’immagine o il video oppure, nel caso di una storia, potrebbero commentarla e/o metterci like.

È accessibile per tutti?

Instagram è disponibile per dispositivi mobili Apple, Android e Web. Per utilizzare Instagram, è necessario registrarsi, che è gratuito. Per prima cosa, l’utente deve avere un numero di telefono o una email, che è necessario per utilizzare l’applicazione. Il prossimo passo è registrarsi, dopo aver selezionato il paese d’origine, il nome utente, la password, il numero di telefono e l’email, puoi selezionare una foto come immagine profilo. Selezionata la foto, si può aggiornare il proprio nome utente, il proprio username aziendale, la lista dei prodotti offerti e il tipo d’azienda. Si possono aggiornare i dati in qualsiasi momento, quando si vuole, e si può controllare da qualsiasi dispositivo.

Un’altra funzione sviluppata da Instagram è “ Instagram  Ads” per promuovere la vostra attività commerciale. Lanciare pubblicità, provare la pubblicità, creare annunci sponsorizzati. Se si dispone di una società aziendale, è possibile utilizzare il Sito Web Instagram per pubblicare annunci.

È accessibile per tutti?

Pensavi che Instagram si sarebbe fermato ai like? Oggi ha anche lanciato un nuovo metodo per poter mettere like anche alle storie. Instagram ha introdotto da poco un nuovo metodo per poter mettere Like alle storie, una nuova funzione per poter interagire ancora di più. Se hai visto in basso, mentre visualizzi una Instagram stories, di fianco alla casella “ invia messaggio “ c’è in cuore che ha la funzionalità di permetterti di mettere “mi piace ” a quella storia.

Le notifiche arrivano direttamente sul feed delle attività : “utente” ha messo “Mi piace” alla tua storia. Puoi comunque visualizzare chi ti ha lasciato il like dal conteggio delle visualizzazioni della storia, chi ti ha lasciato “Mi piace” è semplicemente chi ha un cuoricino rosso sull’icona del suo profilo e dovrebbe essere in cima alla lista.

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.